Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives

Anche e soprattutto a causa dei vari lockdown e coprifuoco nazionali, negli ultimi mesi ci siamo ritrovate a trascorrere molto tempo in casa e l’homewear è diventato essenziale. 

Qualcuna di noi, magari, si è resa conto di non avere un vero e proprio abbigliamento da casa da indossare, al limite qualche tuta alquanto informe indossata nel poco tempo libero a disposizione. 

Eppure, mai come in questo periodo, l’homewear ha acquistato una valenza decisamente preponderante nel settore moda e non sono mancate tantissime collezioni ideate e lanciate sul mercato a tempi di record. 

Chiaramente, c’è homewear ed homewear. Se la vostra idea è quella dei pantaloni maxi anche un po’ scoloriti e della t-shirt over, ve lo dico subito: assolutamente no! 

Il passo dal diventare desperate housewives è brevissimo e, state sicure, non è per niente il caso di imbruttirsi! 

Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives

3 dritte sull’homewear per NON diventare casalinghe disperate

Anche se le desperate housewives di Wisteria Lane erano sempre impeccabili (o almeno lo erano la maggior parte del tempo), l’accezione negativa del termine ci porta a non voler affatto divenire delle casalinghe disperate, anche se siamo costrette a restare chiuse in casa.

Per me, le “mise domestiche” NON devono essere trascurate o sciatte. Non è solo una questione di stile, ma anche di volersi bene, di non mettersi da parte: insomma, di farsi belle per sé. 

Ecco perché ho pensato di darvi 3 dritte, 3 consigli di stile per non toppare mai con l’homewear: 

1. Pantaloni comodi: la prima regola essenziale

2. Maglie e mini dress: assolutamente sì!

3. Scarpe o calzettoni? Meglio una via di mezzo

Pronte ad entrare nel dettaglio? Andiamo! 

1. Pantaloni comodi: la prima regola essenziale

Homewear deve essere comodo, inutile girarci intorno. Ma comodo non vuol dire informe, attenzione. Vuol dire che un capo non deve strizzarci, ma cadere morbido, come se ci abbracciasse. 

Nell’ottica homewear, sono perfetti da indossare gli sweet pants, i pantaloni sportivi. Oggi ne esistono di diversi modelli e tipi, alcuni dei quali con un pizzico di eleganza sportiva (beh, è praticamente un ossimoro, ma rende l’idea, no?) che è la scelta ideale per il nostro caso. 

Per i colori, la questione è molto personale. Io preferisco i colori melange, ma potrete sempre realizzare degli outfit personalizzati. 

L’alternativa agli sweet pants sono i leggings, che puntualmente la moda ci ripropone a mo’ di orologio svizzero. 

Indossarli è come avere una seconda pelle, sia che li si scelga lunghi, che alla caviglia. L’importante è evitare di sceglierli in quei colori fluo, che sono stati il male assoluto a cavallo fra gli Anni 80 e 90. 

Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: Pantaloni comodi
Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: Pantaloni comodi
Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: Pantaloni comodi

2. Maglie e mini dress: assolutamente sì!

Passiamo alla parte up dell’homewear, ovvero a maglie, top, canotte e così via. 

Innanzitutto, evitate con cura di riciclare vecchie t-shirt et similia da indossare in casa: è già drammatico che qualcuno le metta di notte al posto del pigiama…

Invece, optate per abbinamenti comfy chic. 

I maxi cardigan sono perfetti da indossare sui leggings. Preferite modelli in mohair o cachemire nei mesi più freddi, mentre lasciatevi conquistare dalla seta per i mesi caldi. Evergreen del caso sono anche il cotone e la viscosa, naturalmente. 

Sugli sweet pants, considerato che sono già “morbidi” di loro, è bene vestire top, canotte o magliette aderenti, che vadano a sottolineare le forme con nonchalance. 

E i maxi dress? Ecco, questi sono un capo homewear pazzesco, che se indossato con delle calze parigine o dei calzettoni in cachemire è assolutamente, tremendamente sexy.

Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: maxi cardigan
Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: maglie attillate
Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: maxi pull

3. Scarpe o calzettoni? Meglio una via di mezzo

Allora, ve lo dico subito: no alle pantofole della nonna. No alle hawaianas e a tutte quelle cose orribili che vogliono far passare come scarpe da casa. 

E no anche alle normali scarpe che indossate per uscire.

Meglio optare per le tradizionali ballerine. In commercio ve ne sono diverse pensate proprio come scarpette da casa, e sono molto carine e, spesso, anche eleganti. 

Alternative alle ballerine sono gli scarponcini imbottiti o, ancora, dei calzettoni formato gigante imbottiti perfetti, come dicevamo prima, da abbinare ai mini dress. 

Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: parigine
Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: ballerine
Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: ugg

E il make up? 

Arrivate fin qui, avete sottomano tutte le dritte necessarie per rinnovare il vostro guardaroba in chiave comfy chic. 

Ma c’è un aspetto che abbiamo trascurato: il make up. 

Il mio consiglio è quello di lasciar respirare la pelle, di concedersi qualche piccola coccola di benessere più del solito, magari un peeling dolce o una maschera viso. 

Se proprio non riuscite a resistere e dovete truccarvi, concedetevi un filo di rouge sulle labbra, magari un tocco di mascara e/o di eyeliner e nulla più. 

Vedrete, la vostra pelle vi ringrazierà per questo periodo di maggese! 

Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: maschera viso
Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: mascara
Homewear, consigli di stile per Desperate Housewives: rossetto rosso

Prima di salutarvi, vi ricordo che potete richiedere una consulenza d’immagine personalizzata in qualunque momento, direttamente da questo sito. Come? Semplice, contattandoci!

Ancora nessun commento, sii la prima


Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *