I consigli di Dea: 8 step per una nuova vita

Rimandare al solito lunedì i buoni propositi, deve essere una prassi da allontanare: tutto si può iniziare subito e farlo senza attendere una data precisa.

Ciò per dire che gli 8 consigli per una vita sana e consapevole non devono attendere un giorno XY per essere intrapresi, ma che si può farlo fin da ora, magari anche step to step. 

Vivere una vita sana, indossare la consapevolezza piena delle nostre scelte e delle azioni sono tasselli importanti per ciascuna di noi. 

Non si tratta solo di una questione estetica, ma onnicomprensiva, che abbraccia ogni aspetto di noi stesse: mente, corpo, cuore ed anima.  

I consigli di Dea: 8 step per una nuova vita

I miei consigli di oggi sono validi in qualunque occasione, sia che tu voglia rimetterti in carreggiata dopo un periodo di bagordi; sia per intraprendere un percorso nuovo, che ti porti ad una vita più consapevole ed attenta ai tuoi bisogni. 

Ascoltarsi, fa bene. E ancor di più lo è in relazione a noi donne, che, si sa, siamo dolcemente complicate

Vediamo allora assieme quali sono gli 8 step per una vita sana, consapevole e che ci faccia stare bene, davvero:

  1. Fare attività fisica 
  2. Dedicarsi al training mentale
  3. Spesa e pasti consapevoli
  4. Coltivare un hobby
  5. Fare qualcosa per se stesse
  6. Fare qualcosa per gli altri
  7. Tenere un diario 
  8. Essere grate per ciò che abbiamo

Spendiamo due parole per ogni punto, assieme. 

1. Fare attività fisica 

La pigrizia è una cattiva compagna. E lo dice una che è pigra non poco! 

Pur avendo un lontano passato da insegnante di danza, molto spesso la poltroneria vuole farla da padrone. Ma restare seduti in ozio non è una buona pratica, assolutamente! 

Dedichiamoci allora ad uno sport o anche ad un’attività fisica leggera, che riesca non solo a farci sentire bene, ma anche a stimolare il metabolismo.

Se siete indecise su quale sport intraprendere o non avete molto tempo, iniziate da questo work out casalingo: è adatto a tutte!  

2 Dedicarsi al training mentale

La meditazione sembra una cosa noiosa, eppure è altamente consigliata. 

Certo, nessuno pretende che ci si metta nella posizione del loto e lì si resti ore ed ore riflettendo sull’universo: anche no!

Invece, ci si può ritagliare una mezz’ora per sé e passeggiare a contatto con la natura, ascoltando i propri pensieri e tutto ciò che è intorno, riflettendo. 

Il fiume di pensieri che ogni giorno ci travolge, rallenta, e tutto sembrerà essere più chiaro e limpido. 

Consiglio nel consiglio: abbinate anche qualche esercizio di respirazione alla passeggiata. Oppure ritagliatevi 10 minuti prima di andare a letto. 

3 Spesa e pasti consapevoli

Per una vita sana, è bene fare spesa e pasti consapevoli. 

È bene preferire alimenti freschi e di stagione, preferibilmente biologici. Ed evitare il junk food o, almeno, ridurlo drasticamente. 

Se volete perdere qualche chilo, evitate caldamente il fai da te o le diete restrittive, ma fatevi seguire da un esperto, che realizzerà un percorso personalizzato in base alle vostre necessità.

4 Coltivare un hobby

Leggere un libro, fare un lavoro manuale, dipingere: sono solo alcuni degli hobby che potreste intraprendere. 

Coltivare una passione fa stare bene, è un modo per staccare la spina e sentirsi meglio.

Si svuota la mente e si ha quel senso meraviglioso di soddisfazione di aver realizzato qualcosa con le proprie mani o di aver arricchito la propria mente con nuove nozioni. 

5 Fare qualcosa per se stesse

Gesti semplici per volersi bene, per vivere bene. 

Può essere concedersi un massaggio rilassante, un nuovo rossetto o anche solo farsi un regalo di qualunque tipo. Va bene anche ritagliarsi del tempo per un caffè con la propria amica del cuore. 

In ogni caso, è fondamentale che sia un momento piacevole, dedicato a se stesse, per coccolarsi un po’. 

Da ripetere una volta al giorno. 

6 Fare qualcosa per gli altri

Tendere la mano a qualcuno è un riequilibrare l’Universo, un modo per restituire ciò che abbiamo prese. 

Non si tratta di essere Wonder Woman, attenzione, ma solo di darsi da fare per aiutare qualcuno. E non occorre neanche andare lontano. 

Magari è un’amica che ha bisogno di parlare, un genitore o un figlio che necessita di aiuto, il collega che non sa come districarsi con quella pratica. 

Ascoltate quello che c’è intorno a voi e richiede il vostro aiuto, il vostro sostegno, ogni giorno. 

7 Tenere un diario 

Molte di noi ne hanno avuto uno da bambine o da adolescenti, ma avere un “compagno” di carta al quale affidare i nostri pensieri è, in un certo qual modo, terapeutico. 

Ci aiuta a parlare di noi stesse, dei nostri problemi, dei dubbi, ma soprattutto ad analizzare il proprio percorso verso il raggiungimento degli obiettivi prefissati, qualunque essi siano.

Inoltre, è un appuntamento privato, solo con se stesse e con i nostri pensieri. 

8 Essere grate per ciò che abbiamo

Ultimo dei consigli per una vita sana e consapevole è la gratitudine.

Ogni sera, prima di andare a dormire, ringraziamo l’Universo per qualcosa di buono che ci è accaduto

È un momento “molto zen”, vero, ma che ci aiuta a fare mente locale sulla giornata e ad apprezzare le piccole cose.  

Imparare ad amarsi ed ascoltarsi

Potrebbe essere un nono consiglio, invece deve essere un assunto personale. 

Anche per questo nasce il Progetto Bellessere, per aiutare tutte le donne che vogliono imparare ad amarsi ed ascoltarsi, per intraprendere un cammino nuovo, di consapevolezza a 360°. 

Io ed il mio team di esperti siamo a tua disposizione per una consulenza personalizzata: contattateci

Perché “Insieme è meglio!”.

Ancora nessun commento, sii la prima


Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *